Ricette "InVenta"


Sperimentazione e fantasia per Risi e Risotti che stimolano la tua curiosità e il tuo savoir faire ai fornelli.


La torre italiana di riso venere


A3092

Cosa ti serve

  • [   ] Riso Gallo Venere 120g
  • [   ] Cuore di burrata (stracciatella) 160g
  • [   ] Pomodori ramati 2 tagliati sottili
  • [   ] Fave fresche 200g
  • [   ] Brodo di verdura 400g
  • [   ] Basilico fresco 4 foglie
  • [   ] Sale nero delle Haway qb
  • [   ] Pepe qb
  • [   ] Olio extra vergine di oliva qb
  • [   ] Vino bianco secco qb
  • [   ] Cipolla tritata mezza

Proposto da: Riso Gallo


40'
4
Bassa

Seguici sui social

Partnership

Ciao Gusto

Come si prepara:

Preparazione della torre di riso venere: Soffriggere in una casseruola la cipolla, farla dorare, aggiungere il Riso Gallo Venere e tostarlo; bagnare con il vino bianco e quando è evaporato versarvi un quarto di brodo caldo. Cuocere fino ad ottenere un riso quasi completamente asciutto e al dente. Stenderlo su di un vassoio e lasciarlo raffreddare dopo averlo condito con l’olio.

Preparazione del sugo per la torre di riso venere: bollire le fave per pochi minuti. Dovranno risultare ancora croccanti ma facilmente sgusciabili. Raffreddarle in acqua e ghiaccio e poi sgusciarle. Condire con olio, sale e pepe.
In una ciotola versare 8 cucchiai di olio e il basilico tagliato a julienne, mischiando il tutto.

Come impiattare la torre di riso venere: preparare il piatto distribuendo le fette di pomodoro in cerchio; in mezzo al pomodoro posizionare un cerchio di metallo tipo coppa pasta e mettervi dentro il riso pressandolo. Aggiungere la stracciatella e sopra, come ultimo strato, le fave. Condire con sale nero i pomodori, la torre e distribuire su tutto il piatto il condimento al basilico. Solo prima di servire sfilare l’anello di metallo.


Stampa la ricetta

Altre ricette "InVenta"