Ricette "InTempo"


Risi e risotti pronti da cucinare con il minimo sforzo e la massima qualità, pur avendo poco tempo.


Riso agli scampi


GG113

Cosa ti serve

Per la salsa
  • [   ] 400 g di polpa di pomodoro
  • [   ] 150 g di finocchio e 15 di scalogno tagliati sottili
  • [   ] vino bianco
  • [   ] olio di oliva
Per il risotto
  • [   ] 400 g riso Carnaroli del Pavese
  • [   ] 12 scampi medi
  • [   ] œ bicchiere di vino bianco
  • [   ] 100 g di cipolla novella a pezzettini
  • [   ] 30 g di parmigiano-reggiano grattugiato
  • [   ] 50 g di burro
  • [   ] 1 cucchiaio di pistilli di zafferano
  • [   ] 1
  • [   ] 2 l di brodo di pesce
  • [   ] olio di oliva

Proposto da: Philippe Marc


30'
5
Difficile

Seguici sui social

Partnership

Ciao Gusto

Come si prepara:

Per la salsa: in un tegame con olio d’oliva, soffriggere bene le teste degli scampi. Aggiungere il finocchio e lo scalogno. Stufare il tutto e unire i pomodori. Aggiungere una spruzzata divino e ancora un pò di olio. Salare e pepare e cuocere per circa 10 minuti. Passare al setaccio.

 

 
Per il riso agli scampi: in una casseruola soffriggere la cipolla in metà burro. Unire il riso, tostarlo e sfumarlo con il vino. Aggiungere piano piano il brodo bollente, mescolando. Unire lo zafferano. Nel frattempo saltare velocemente la polpa degli scampi in un tegamino con un filo d’olio. Quando il riso agli scampi sarà al dente, mantecarlo fuori dal fuoco con il restante burro, un filo d’olio ed il parmigiano.
Servirlo con sopra gli scampi e contornato con la salsa.


Stampa la ricetta

Altre ricette "InTempo"