Ricette "InTempo"


Risi e risotti pronti da cucinare con il minimo sforzo e la massima qualità, pur avendo poco tempo.


Riso ai carciofi e liquirizia di Calabria


GG184

Cosa ti serve

  • [   ] 300 g riso Carnaroli del Pavese Gran Riserva
  • [   ] 4 carciofi
  • [   ] 10 g di liquirizia in polvere
  • [   ] 2 gambi e qualche foglia di carciofo
  • [   ]  3 carote
  • [   ] 1 patata
  • [   ] 1 ciuffetto di prezzemolo
  • [   ] 2 peperoni rossi
  • [   ] 50 g lardo
  • [   ] 2 spicchi di aglio teneri
  • [   ] sale
  • [   ] 40 g olio extravergine di oliva

Proposto da: Pinuccio Alia


35'
4
Facile

Seguici sui social

Partnership

Ciao Gusto

Come si prepara:

Preparazione del riso ai carciofi: preparate un brodo vegetale con un gambo e alcune foglie di carciofo, una carota, la patata e il prezzemolo. Scaldate dell’olio in una casseruola, aggiungete una carota tagliata a julienne, mezzo peperone tagliato sottile, il rimanente gambo dei carciofi a cubetti e gli spicchi di aglio.

 

Fate soffriggere, eliminate l’aglio, unite il lardo a cubetti, aggiungete il riso e lasciate tostare. Bagnatelo con il brodo e portate a cottura aggiungendo poco per volta il brodo bollente e rimestando. Nel frattempo soffriggete in una padella il cuore dei carciofi tagliati sottili e piccoli cubetti di peperone rosso. Quando saranno inteneriti, amalgamate il tutto al risotto. Aggiustate di sale e servire spolverando con la liquirizia. Il vostro riso ai carciofi è pronto per essere servito e gustato.


Stampa la ricetta

Altre ricette "InTempo"