Ricette "InTempo"


Risi e risotti pronti da cucinare con il minimo sforzo e la massima qualità, pur avendo poco tempo.


Riso ai funghi porcini


1350491378827_risotto-con-porcini

Cosa ti serve

  • [   ] Riso Riserva Gallo Carnaroli o Arborio 320 gr
  • [   ] Aglio 1 spicchio
  • [   ] Brodo vegetale 1 l
  • [   ] Burro 60 gr
  • [   ] Cipolle 1 piccola dorata
  • [   ] Olio di oliva 2 cucchiai
  • [   ] Parmigiano Reggiano grattugiato 50 gr
  • [   ] Pepe macinato al momento a piacere
  • [   ] Porcini 400 gr
  • [   ] Prezzemolo tritato 2 cucchiai rasi
  • [   ] Sale q.b.

Proposto da: Riso Gallo


25'
4
Media

Seguici sui social

Partnership

Ciao Gusto

Come si prepara:

Il riso ai funghi porcini non può mancare nella vostra lista di ricette preferite.
Segnatevi i passaggi.

 

Mondate i funghi porcini togliendo la terra alla base del gambo, staccando le cappelle dai gambi e strofinandoli delicatamente con un panno umido e pulito (o con carta da cucina inumidita).
Una volta puliti i funghi porcini, affettate sia le cappelle che i gambi.

 

In un tegame piuttosto capiente mettete a fondere metà del burro indicato.
Aggiungete la cipolla mondata e tritata finemente, e lasciatela appassire senza farle prendere colore.
Unite anche il Riso Riserva Gallo Carnaroli o Arborio e fatelo tostare per due minuti, quindi aggiungete un mestolo di brodo vegetale e lasciate cuocere a fuoco moderato, mescolando e unendo poco brodo quando serve.
In un altro tegame di acciaio, mettete l’olio e uno spicchio di aglio schiacciato che farete rosolare qualche istante.
Unite poi i funghi precedentemente puliti e tagliati a fette.

 

Fate saltare i funghi a fuoco allegro, aggiungendo a metà cottura il sale e, in ultimo, il pepe macinato al mulinello.
Aggiungete, se necessario, poco brodo vegetale fino a terminare la cottura, poi spegnete il fuoco e, se volete, aggiungete 2 cucchiai rasi di prezzemolo tritato.

 

Cinque minuti prima che il Riso Riserva Gallo Carnaroli o Arborio termini la sua cottura unite i funghi precedentemente preparati, tenendone da parte 2 cucchiai che vi serviranno per guarnire.
A cottura avvenuta del riso ai funghi porcini da voi preparato, spegnete il fuoco, aggiungete il parmigiano grattugiato e il restante burro, mantecate per bene il tutto e lasciate riposare qualche secondo.
Impiattate il riso ai funghi porcini e guarnite con i funghi tenuti da parte.


Stampa la ricetta

Altre ricette "InTempo"