Ricette "InVenta"


Sperimentazione e fantasia per Risi e Risotti che stimolano la tua curiosità e il tuo savoir faire ai fornelli.


Riso al tartufo, capesante e gamberi allo spiedo


GG126

Cosa ti serve

  • [   ] 320 g riso Arborio del Pavese
  • [   ] 8 scampi con guscio e puliti
  • [   ] 8 capesante pulite
  • [   ] olio extravergine di oliva
  • [   ] 1 cucchiaio scalogno tritato
  • [   ] 1 cucchiaio di cerfoglio tritato
  • [   ] 80 g burro
  • [   ] 1 bicchiere di vino bianco aromatico
  • [   ] 1 l fumetto bollente di pesce
  • [   ] 80 g parmigiano-reggiano grattugiato
  • [   ] 30 g tartufi estivi
  • [   ] 2 cucchiai di fondo di vitello

Proposto da: Panicos Hadjittofis


35'
4
Difficile

Seguici sui social

Partnership

Ciao Gusto

Come si prepara:

Preparazione del riso al tartufo: immergere i tartufi in una ciotola d’acqua, sbucciarli e la polpa tagliarla in 20 fettine. Mantenerle coperte con carta assorbente umida. Con una forchetta sbriciolare le parti restanti dei tartufi. Sbucciare e pulire gli scampi e le capesante. Marinarli in olio extravergine d’oliva, cerfoglio tritato, sale e pepe. Tenere da parte.

 
Scaldare l’olio d’oliva a fuoco basso e soffriggere lo scalogno. Dopo 2 minuti aggiungere il riso e lasciarlo cuocere per un paio di minuti. Sfumare con il vino e continuare a cuocere lentamente aggiungendo il brodo e continuando a mescolare. Nel frattempo infilare gli scampi e le capesante in spiedini, due per due. Spruzzare il tutto con olio d’oliva e cuocere molto lentamente. Quando il riso al tartufo è pronto, toglierlo dal fuoco, mantecarlo con il burro e i tartufi sbriciolati e il parmigiano-reggiano.

 
Servire il risotto con sopra lo spiedino guarnendo con le fettine di tartufo. Nappare con il fondo di vitello e un filo di olio.


Stampa la ricetta

Altre ricette "InVenta"