Ricette "InVenta"


Sperimentazione e fantasia per Risi e Risotti che stimolano la tua curiosità e il tuo savoir faire ai fornelli.


Riso Arborio alla robiola dolce e beccaccini in umido


GG044

Cosa ti serve

Per il risotto
  • [   ] 200 g riso Arborio del Pavese
  • [   ] 160 g robiola fresca e molto dolce
  • [   ] 150 g grana padano tenero e dolce grattugiato
  • [   ] 7 dl brodo bollente
  • [   ] mezza cipolla media tritata
  • [   ] 50 g burro
Per i beccaccini
  • [   ] 4 beccaccini ben spiumati ed eviscerati
  • [   ] 2 dl olio extravergine di oliva
  • [   ] 2 cucchiai di sedano e carote tritati
  • [   ] 2 chiodi di garofano
  • [   ] 1 bicchiere vino rosso
  • [   ] 1 cucchiaio di concentrato di pomodoro
  • [   ] œ l brodo bollente
 

Proposto da: Paola Serolo ed Edvige Gavazzi


130'
2
Elaborata

Seguici sui social

Partnership

Ciao Gusto

Come si prepara:

Per i beccaccini:
In una casseruola pesante, rosolare nell’olio il trito di sedano e carote con i beccaccini per circa 40 minuti. Salare e pepare. Bagnare con il vino rosso ed aggiungere i chiodi di garofano, il concentrato di pomodoro e coprire con il brodo. Continuare la cottura per circa 1 ora e mezza.

 

 

 

Per il riso Arborio:
Soffriggere la cipolla nel burro, aggiungere il riso Arborio e tostarlo leggermente. Bagnare con il brodo bollente e continuare ad aggiungerlo rimestando piano piano. Aggiustare di sale. Aggiungere la robiola fresca e mantecare il tutto con il grana padano.
Servire il riso Arborio all’onda in piatti molto caldi e aggiungere nel mezzo il beccaccino con l’intingolo di cottura.


Stampa la ricetta

Altre ricette "InVenta"