Ricette "InVenta"


Sperimentazione e fantasia per Risi e Risotti che stimolano la tua curiosità e il tuo savoir faire ai fornelli.


Riso bianco e nero con ricci di mare


GG331

Cosa ti serve

  • [   ] 320 g Riso Gallo Carnaroli del Pavese
  • [   ] 50 g scalogno tritato fine
  • [   ] un bicchiere di vino bianco secco
  • [   ] 3/4 l fumetto di pesce bollente
  • [   ] 100 g seppioline pulite
  • [   ] 12 ricci di mare aperti e puliti
  • [   ] 1 cucchiaino di nero di seppia
  • [   ] 50 g burro
  • [   ] 50 g panna montata
  • [   ] olio extravergine d'oliva

Proposto da: Roberto e Silvio Galizzi


30'
4
Facile

Seguici sui social

Partnership

Ciao Gusto

Come si prepara:

In una pentola soffriggere lo scalogno nell’olio d’oliva.
Aggiungere il Riso Gallo Carnaroli del Pavese e rosolarlo leggermente.
Sfumarlo con il vino e continuare la cottura girando con un cucchiaio di legno di tanto in tanto, aggiungendo il brodo di pesce bollente piano piano.

 
Nel frattempo togliere il mollusco dai ricci e saltare in un padellino le seppioline in olio d’oliva.
Quando il Riso Gallo Carnaroli del Pavese sarà al dente, metterne la metà in un’altra pentola.

 

In uno dei due risotti mettere il nero di seppia e mischiare bene.
Mantecare entrambi i risotti con il burro e la panna montata e in quello bianco aggiungere la polpa dei ricci.

 
Presentare i piatti con entrambi i risotti e guarniti con un riccio di mare riempito di seppioline.

Ecco che il riso bianco e nero con ricci di moda è pronto per fare la sua entrata.


Stampa la ricetta

Altre ricette "InVenta"