Ricette "InTempo"


Risi e risotti pronti da cucinare con il minimo sforzo e la massima qualità, pur avendo poco tempo.


Riso con fegato grasso e finocchio


GG138

Cosa ti serve

  • [   ] 350 g riso Carnaroli del Pavese
  • [   ] 3 scalogni
  • [   ] 50 g burro
  • [   ] 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva
  • [   ] 2 finocchi
  • [   ] 200 g di fegato d'oca a dadolini
  • [   ] 1.2 l brodo di pollo
  • [   ] 100 g parmigiano-reggiano grattugiato
  • [   ] un pizzico di finocchiella

Proposto da: Odette Fada


20'
4
Difficile

Seguici sui social

Partnership

Ciao Gusto

Come si prepara:

Preparazione del riso: pulire e affettare molto fine un finocchio. In una padella sciogliere il burro e imbiondire le fettine di finocchio da ambo le parti. Tagliare l’altro finocchio a dadolini e cuocerlo nella stessa padella, spolverare con lo zucchero e il pepe di mulinello, poi unire due cucchiaiate di brodo. Cuocere fino a renderlo tenero.
In una casseruola stufare con l’olio senza far prendere colore gli scalogni tritati, aggiungere il riso, tostarlo per qualche minuto, quindi versarvi due mestoli di brodo. Continuare la cottura sempre mescolando e aggiungendo brodo bollente. Unire i finocchi a dadolini e i fiori di finocchiella. Aggiustare di sale e pepe.

 
Togliere dal fuoco e mantecare il riso con il parmigiano e il fegato grasso (al posto del burro).


Stampa la ricetta

Altre ricette "InTempo"