Ricette "InVenta"


Sperimentazione e fantasia per Risi e Risotti che stimolano la tua curiosità e il tuo savoir faire ai fornelli.


Riso con porri e cetriolo, ostrica e panna acida


GG316

Cosa ti serve

  • [   ] 250 g Riso Gallo Carnaroli del Pavese
  • [   ] 160 g porro pulito e tagliato a cubetti
  • [   ] 20 g buccia di cetriolo a cubetti
  • [   ] 200 g pomodori pelati e tagliati a cubetti
  • [   ] 4 ostriche
  • [   ] 100 g panna
  • [   ] 1 cucchiaio succo di limone
  • [   ] 1 cucchiaino scalogno tritato
  • [   ] 200 g burro
  • [   ] 60 g parmigiano-reggiano grattugiato
  • [   ] 2-3 cucchiai olio extravergine d'oliva
  • [   ] 1 spicchio aglio
  • [   ] 1 bicchiere vino bianco secco
  • [   ] brodo vegetale

Proposto da: Silvana Antonutti Ferrari


40'
3
Media

Seguici sui social

Partnership

Ciao Gusto

Come si prepara:

Soffriggere nell’olio l’aglio schiacciato, aggiungere le ostriche ben spazzolate, sfumare con quasi tutto il vino e coprire il tegame.
Quando le ostriche sono aperte toglierle dal guscio e sciacquarle bene 2-3 volte con la propria acqua di cottura filtrata.
Lasciarle nel proprio brodo.

 
In una casseruola soffriggere in metà burro i porri, unire il Riso Gallo Carnaroli del Pavese, tostarlo, sfumarlo con il vino rimasto e continuare la cottura aggiungendo piano piano il brodo bollente.
Solo a metà cottura unire gradatamente il brodo di cottura delle ostriche caldo per evitare una concentrazione di sapore.

 

Nel frattempo, in una ciotola aggiungere alla panna il limone, lo scalogno, sale e pepe e montarla fino ad addensarla.
Mantecare il riso con porri aggiungendo i cetrioli a cubetti, il burro e il formaggio.
Versare il riso con porri e cetriolo nei piatti, disponendo il pomodoro a cubetti nel centro e guarnire con le ostriche e la panna acida.
Decorare con una foglia di sedano fritto ed erba cipollina tritata.


Stampa la ricetta

Altre ricette "InVenta"