Ricette "InVenta"


Sperimentazione e fantasia per Risi e Risotti che stimolano la tua curiosità e il tuo savoir faire ai fornelli.


Riso e fagioli: la Panissa del Vercellese


GG004

Cosa ti serve

  • [   ] 350 g Riso Gallo Carnaroli del Pavese
  • [   ] 300 g fagioli borlotti sgranati
  • [   ] 70 g lardo o burro
  • [   ] 70 g salame 'd'la duja' (salame fresco sotto grasso)
  • [   ] 50 g cotica di maiale
  • [   ] œ bicchiere di Barbera
  • [   ] brodo di carne quanto basta
  • [   ] olio extravergine d'oliva
  • [   ] 1 noce di burro
  • [   ] 1 spicchio d'aglio
  • [   ] 1 foglia d'alloro
  • [   ] 1 cipolla
  • [   ] sale e pepe nero.

Proposto da: Massimo Milan


40'
5
Media

Seguici sui social

Partnership

Ciao Gusto

Come si prepara:

Cuocere a fuoco basso i fagioli in acqua bollente, con lo spicchio d’aglio e la foglia di alloro, finché cominciano a rompersi.
Bollire a parte la cotica, poi tagliarla a listarelle.

 

In un tegame soffriggere con olio e lardo pestato (o il burro) la cipolla tagliata sottile.
Lasciarla appassire, unire il Riso Gallo Carnaroli del Pavese e i fagioli scolati.
Aggiungere il vino e farlo evaporare.

 

Cuocere il Riso Gallo Carnaroli del Pavese bagnando di tanto in tanto col brodo bollente e aggiungere una mestolata di acqua di cottura dei fagioli.
A cottura ultimata incorporare le fettine di salame e le listarelle di cotica. Pepare il riso e fagioli ottenuto e salare a piacere.

 

Ed ecco che la Panissa è fatta.


Stampa la ricetta

Altre ricette "InVenta"