Riso Gallo con risina di Spello, scampi di Sanremo e creste di gallo


GG305

Cosa ti serve

Per il risotto
  • [   ] 250 g Riso Gallo Carnaroli del Pavese
  • [   ] 8 scampi di Sanremo
  • [   ] 60 g creste di galletto
  • [   ] 3 piccoli cipollotti tritati
  • [   ] 100 g vino bianco secco
  • [   ] 6 cucchiai olio extravergine.
Per aromatizzare l'olio
  • [   ] un rametto di rosmarino e 2 foglie salvia.
Per i fagioli
  • [   ] 40 g fagioli secchi varietà risina di Spello
  • [   ] œ carota
  • [   ] œ cipolla piccola
  • [   ] œ costa sedano
  • [   ] 1 pezzetto di foglia di alloro
  • [   ] 1 foglia di salvia
  • [   ] 1 spicchio di aglio
  • [   ] 1 l acqua oligominerale.
Per il fumetto
  • [   ] œ porro
  • [   ] œ carota
  • [   ] œ cipolla piccola
  • [   ] œ costa di sedano
  • [   ] 1 cucchiaio olio extravergine
  • [   ] 10 gambi prezzemolo
  • [   ] 1 cucchiaio vino bianco secco
  • [   ] 30 g lische di pesce
  • [   ] 1 l acqua

Proposto da: Aimo e Nadia Moroni


40'
4
Media

Seguici sui social

Partnership

Ciao Gusto

Come si prepara:

I fagioli:
Lasciare a bagno i fagioli per circa 2 ore mettere il tegame sul fuoco con le verdure tagliate a pezzetti e far sobbollire per circa 25′.
Eliminare le erbe aromatiche e passare metà dei fagioli con un passaverdura.
Aggiustare di sale.

 
Il fumetto:
Risciacquare le lische in acqua corrente.
Far appassire le verdure tagliate a pezzetti e il prezzemolo con l’olio.
Unire le lische, far insaporire qualche minuto, quindi bagnare con il vino e farlo evaporare, aggiungere l’acqua e far sobbollire per 20′.
Togliere dal fuoco e filtrare.

 
Il risotto:
Lavare le creste di galletto e sbollentarle per 5′ in acqua salata.
Spellarle e tagliarle a fettine sottili.
Sgusciare gli scampi, eliminare l’intestino, tagliarli longitudinalmente e insaporirli in un tegame con 2 cucchiai di olio e metà del cipollotto per 1′.
Salare e pepare e mantenere in caldo.
In 3 cucchiai di olio appassire metà del cipollotto tritato, unire il Riso Gallo Carnaroli del Pavese e tostarlo bene.
Bagnare il Riso Gallo Carnaroli del Pavese con il vino bianco e far evaporare cuocere per 10-12′ bagnando con il fumetto bollente.

Infine unire al Riso Gallo Carnaroli del Pavese la risina passata, quella intera e le creste di galletto.
Cuocere per altri 4-5′ unire gli scampi, amalgamare bene, aggiustare di sale e pepe e completare il Riso Gallo Carnaroli del Pavese preparato, con l’olio rimasto.


Stampa la ricetta