Ricette "InForma"


Risi e Risotti che tengono sotto controllo l'armonia del tuo corpo e della tua mente.


Risotto al tartufo


GG112

Cosa ti serve

  • [   ] 240 g di riso Carnaroli del Pavese Gran Riserva
  • [   ] 2 scalogni tritati
  • [   ] 2 cucchiai di olio d'oliva
  • [   ] 100 g di parmigiano-reggiano grattugiato
  • [   ] 6 dl di brodo di pollo bollente
  • [   ] 4 tartufi neri da 50 g
  • [   ] 2 cucchiai da minestra di brodo ristretto di tartufo
  • [   ] 28 pezzi di sot l'y laisse (punte finali del posteriore del pollo)
  • [   ] 20 g di burro per il riso
  • [   ] 10 g di burro per il sot l'y laisse
  • [   ] 20 cl di Champagne Dom Perignon 1970

Proposto da: Philippe Legendre


40'
3
Elaborata

Seguici sui social

Partnership

Ciao Gusto

Come si prepara:

Preparazione del risotto al tartufo: soffriggere a fuoco lento in una casseruola gli scalogni tritati nell’olio d’oliva senza farli colare. Quando sono cotti aggiungere il riso Carnaroli. Con l’aiuto di una spatola di legno mescolare il riso bagnato a poco a poco con il brodo. Quando il risotto è al dente togliere dal fuoco e aggiungere il burro, il parmigiano grattuggiato, lo champagne (20 cl circa) per mantecare e profumare il riso.

 
In una padella antiaderente calda fate insaporire nel burro con sale  e pepe affettate 4 tartufi a lamelle sottili e condirli con sale e pepe. In quattro piatti dividere il riso posizionare attorno i tartufini, disporre al centro le lamelle di tartufi. “Nappare” il contorno del piatto e il tartufo con il brodo di polli e il ristretto di tartufo. il vostro riso al tartufo è pronto per essere servito e gustato.


Stampa la ricetta

Altre ricette "InForma"