Ricette "InTempo"


Risi e risotti pronti da cucinare con il minimo sforzo e la massima qualità, pur avendo poco tempo.


Risotto all’essenza di pomodoro


GG338

Cosa ti serve

Per il risotto
  • [   ] 250 g Riso Gallo Carnaroli del Pavese
  • [   ] 70 g scalogno tritato
  • [   ] 40 g burro
  • [   ] œ bicchiere vino bianco
  • [   ] 400 g acqua bollente
  • [   ] 400 g essenza di pomodoro calda
  • [   ] 20 g parmigiano-reggiano grattugiato
Per l'essenza
  • [   ] 1.3 kg pomodorini ciliegia ben maturi tagliati a pezzetti
  • [   ] il trito di 30 g sedano
  • [   ] 1 piccolo scalogno
  • [   ] 1 spicchio aglio
  • [   ] 50 g aneto
  • [   ] 1 pizzico pepe rosso
  • [   ] 2 gocce Worcester sauce e 2 Tabasco
  • [   ] il trito di 2 rametti di timo e 2 di dragoncello
  • [   ] 10 g basilicoPer la guarnizione
    • [   ] 12 pomodorini ciliegia maturi
    • [   ] 1 cucchiaio olio d'oliva
    • [   ] 30 g rucola
    • [   ] 1 cucchiaio acqua
    • [   ] 5 g burro
    • [   ] 40 g scaglie parmigiano-reggiano

Proposto da: Raymond Blanc


30'
4
Media

Seguici sui social

Partnership

Ciao Gusto

Come si prepara:

L’essenza:
Lasciar marinare per 4 ore tutti gli ingredienti. Frullare poco e a intermittenza. Adagiare su un panno bagnato sopra una ciotola e lasciar filtrare tutta la notte.

 
Il risotto:
In metà burro soffriggere poco lo scalogno, unire il riso Carnaroli tostandolo leggermente e sfumare con il vino. Continuare la cottura unendo poco per volta l’acqua bollente e poi l’essenza precedentemente intiepidita.
Mantecare con il burro restante e il parmigiano-reggiano, aggiustando di sale e pepe. Durante la cottura sfriggere i pomodorini nell’olio finché non si spacca la pelle e far appassire la rucola nell’acqua col burro. Mettere il tutto da parte.

 
Servire impiattando il risotto con i pomodorini intorno e la rucola sopra, spargere di scaglie di parmigiano-reggiano.


Stampa la ricetta

Altre ricette "InTempo"