Ricette "InVenta"


Sperimentazione e fantasia per Risi e Risotti che stimolano la tua curiosità e il tuo savoir faire ai fornelli.


Risotto con aragosta e barbabietola, succo di Porto e olio di erbe verdi


GG134

Cosa ti serve

  • [   ] 350 g riso Carnaroli del Pavese
  • [   ] 100 g cipolle tritate
  • [   ] 300 g barbabietole grossolanamente spezzettate
  • [   ] 8 pezzi di aragosta
  • [   ] 800 ml brodo caldo di pollo
  • [   ] 1 bicchiere di succo di vino Porto
  • [   ] 2 cucchiai di olio di erbe verdi
  • [   ] 100 g mascarpone
  • [   ] 100 g parmigiano-reggiano grattugiato
  • [   ] olio di olivaPer l'olio di erbe verdi
    • [   ] 100 g erbe miste (prezzemolo
    • [   ] basilico
    • [   ] dragoncello etc.)
    • [   ] 100 ml olio di semi di uva/olio di oliva
    • [   ] 1 presa di salePer il succo di Porto
      • [   ] 100 ml vino Porto
      • [   ] 80 ml di brodo di pollo

Proposto da: Bonaventura Mansi


35'
5
Elaborata

Seguici sui social

Partnership

Ciao Gusto

Come si prepara:

Per l’olio di erbe:
Scottare per pochi secondi le erbe, asciugare e porle nel mixer con olio e sale. Frullare, colare e lasciar riposare.

 
Per il succo di Porto:
In un tegamino ridurre il Porto di 2/3, unire il brodo e ridurre ancora fino a consistenza voluta.

 
Per il succo di barbabietola:
Bollire nel brodo la barbabietola per ottenere 250 g di liquido.

 
Per l’aragosta:
Cuocere in forno a 200° per 5 minuti. Togliere il carapace e tagliare la polpa in 8 pezzi. Mettere il guscio nel brodo. Soffriggere la cipolla in olio. Unire il riso, tostarlo e aggiungere il liquido di barbabietola. Continuare la cottura con il brodo. Quando il risotto sarà al dente, aggiustarlo di sale e pepe e mantecarlo con il mascarpone e il parmigiano.
Servirlo al centro del piatto contornato dall’aragosta e, a filo, con l’olio di erbe e il succo di Porto. Decorare con le zampe dell’aragosta.


Stampa la ricetta

Altre ricette "InVenta"