Ricette "InTempo"


Risi e risotti pronti da cucinare con il minimo sforzo e la massima qualità, pur avendo poco tempo.


Risotto con baccalà, fave, patate e tuorlo d’uovo


GG103

Cosa ti serve

  • [   ] 240 g riso Carnaroli del Pavese
  • [   ] 1 bicchiere di vino bianco
  • [   ] mezza cipolla tritata
  • [   ] 1 l brodo bollente di pollo
  • [   ] 30 g olio extravergine di oliva (siciliano)
  • [   ] 4 tuorli d'uovo nel guscio
  • [   ] 300 g baccalà
  • [   ] 200 g fave
  • [   ] 1 patata grande
 

Proposto da: Martin Dalsass


30'
3
Difficile

Seguici sui social

Partnership

Ciao Gusto

Come si prepara:

Per il riso con baccalà: mettere a bagno con acqua fredda il baccalà per tre giorni senza cambiare l’acqua, poi lasciarlo per un giorno sotto un filo d’acqua continuo. Cuocere il baccalà per 5 minuti al vapore. Terminata la cottura, sfaldarlo delicatamente a lamelle.

 
Per il riso: scottare le fave in acqua bollente salata. Raffeddarle e sbucciarle. Cuocere la patata con la pelle, pelarla e tagliarla a dadini. In una pentola fare imbiondire la cipolla con un pò d’olio d’oliva, aggiungere il riso, rosolarlo bene e sfumarlo con il vino. Unire poco per volta il brodo bollente sempre mescolando. Dopo 15 minuti unirvi i dadini di patate e continuare a far cuocere. Quando il riso sarà al dente aggiungere le fave, le lamelle di baccalà e mantecarlo con l’olio di oliva.

 
Mettere il risotto nei piatti con al centro il mezzo guscio di uovo con solo il tuorlo che verrà mantecato direttamente dal commensale.


Stampa la ricetta

Altre ricette "InTempo"