Ricette "InForma"


Risi e Risotti che tengono sotto controllo l'armonia del tuo corpo e della tua mente.


Risotto con capesante, cuori di carciofo e finocchio


GG062

Cosa ti serve

  • [   ] 200 g riso Carnaroli del Pavese
  • [   ] 7 dl brodo bollente di pollo
  • [   ] 3 scalogni tritati
  • [   ] 3 carciofi freschi (cuore)
  • [   ] 1 finocchio
  • [   ] 2 pomodori confettati a filetti
  • [   ] oppure pomodori semisecchi
  • [   ] 5 belle capesante fresche
  • [   ] 30 g parmigiano-reggiano grattugiato
  • [   ] 4 foglie di basilico
  • [   ] sale marino
  • [   ] 1 spruzzata di Vermouth dry Francese
  • [   ] 1 bicchierino di Pernod
  • [   ] 60 g di burro concentrato
  • [   ] 3 cucchiai di olio extravergine d'oliva verde 2002 Aurum di Siria
  • [   ] pepe cayenne macinato fino
  • [   ] œ bicchiere di vino bianco secco
  • [   ] olio extravergine d'oliva

Proposto da: Bruno Spatola


30'
2
Difficile

Seguici sui social

Partnership

Ciao Gusto

Come si prepara:

Preparazione del risotto: tagliare i carciofi e il finocchio a julienne e metterli in un recipiente con acqua fresca e il succo di un limone. Tagliare a dadini il pomodoro e le punte verdi del finocchio e tenere da parte.

 

 
In una casseruola stufare leggermente lo scalogno con l’olio, unire il riso Carnaroli, tostarlo, sfumare con il vino e continuare la cottura aggiungendo pian piano il brodo, mescolando.

 

 
Nel frattempo in una padella saltare a fuoco vivace con l’olio i carciofi e il finocchio scolati, salare e sfumare con il Vermouth ed il Pernod.
Unire il tutto al risotto e terminare la cottura. Aggiustare di sale e unire i pomodori ed il basilico.
Durante la cottura del risotto tagliare le capesante a fettine sottili e marinarle con olio verde, sale marino e pepe.

 

 
Mantecare il risotto con il formaggio ed il burro e lasciar riposare. Servire in piatti caldi con sopra le fettine di capesante e decorare con le punte verdi di finocchio tritate.


Stampa la ricetta

Altre ricette "InForma"