Ricette "InGusto"


Risi e risotti pronti da cucinare con il minimo sforzo e la massima qualità, pur avendo poco tempo.


SARTÚ – RICETTA TIPICA CAMPANA


img-6018

Cosa ti serve

  • [   ] 800 g di Riso Gallo “Gran Gusto”
  • [   ] 300 g di mozzarella o provola
  • [   ] 3 uova sode per il ripieno + 1 uovo per le polpettine
  • [   ] 250 g di piselli freschi
  • [   ] 300 g di carne trita di manzo
  • [   ] 2 fette di pane raermo
  • [   ] 1 l di passata di pomodoro
  • [   ] 2 cipolle tritate
  • [   ] ½ kg di carne trita di maiale
  • [   ] 100 g di salsiccia
  • [   ] 1 bicchiere di vino rosso
  • [   ] Parmigiano
  • [   ] Pan grattato
  • [   ] Prezzemolo tritato
  • [   ] Olio extravergine d’oliva
  • [   ] sale.

Proposto da:


Seguici sui social

Partnership

Ciao Gusto

Come si prepara:

PREPARAZIONE – RAGÙ: Fare un soritto di cipolla in abbondante olio extravergine, rosolare la carne trita di maiale e la salsiccia e sfumare col vino. A vino evaporato aggiungere la passata di pomodoro e lasciare a bollire per un paio d’ore. Salare a piacere.

POLPETTINE: Mettere a mollo il pane raffermo, strizzare e impastare con la carne trita, l’uovo, la cipolla, abbondante prezzemolo, sale e pepe, pan grattato. Con questo impasto fare piccole polpettine e friggere in padella con olio ben caldo finchè sono ben rosolate, poi scolare sulla carta assorbente.

RISO E RIPIENO: Lessare il riso in acqua salata. Tagliare la mozzarella a dadini, le uova sode a fettine, e fare bollire i piselli. Tenere il riso al dente, scolare sotto l’acqua fredda e condire con qualche cucchiaio di ragù.
Ungere uno stampo da ciambella e cospargere di pangrattato. Mettere sul fondo dello stampo uno strato di riso, sovrapporre uno strato di ingredienti del ripieno (ragù, polpette, piselli, mozzarella) e abbondante parmigiano. Inne chiudi il tutto con un secondo strato di riso.
Cuocere lo sformato in forno già caldo a 180°C per circa 25 minuti, no a quando la superficie sarà ben dorata. Lasciare il sartù nella sua teglia una decina di minuti a rareddarsi, poi capovolgere sul piatto di portata. Servire a fettine, accompagnandolo con ragù o polpettine, serviti a parte.


Stampa la ricetta

Altre ricette "InGusto"