Torta di Riso Venere con crema bruciata alla fava tonka


A004

Cosa ti serve

Riso
  • [   ] 250 g di riso Venere Riso Gallo
  • [   ] 250g di crema pasticcera
  • [   ] 500g di pasta frolla
  • [   ] 50 g di zucchero di canna
  • [   ] 1 fava tonka
  • [   ] 2 cachi
  • [   ] 100 g di acqua
  • [   ] 100 g di zucchero semolato

Proposto da: Andrea Berton


40'
4
Media

Seguici sui social

Partnership

Ciao Gusto

Come si prepara:

Cuocere il riso Venere in acqua bollente per circa 18 minuti.

 

Crema pasticcera per la torta di riso: 1 l di latte, 100 g panna, Vaniglia, 180 g di tuorli, 50 g di farina, 50 g maizena, 250 g di zucchero semolato.
Portare a ebollizione il latte, la panna e la vaniglia. Nel frattempo sbattere bene i tuorli con lo zucchero fino a ottenere un colore giallo paglierino, quindi unire le farine ed infine il latte filtrato. Cuocere per 20 minuti continuando a mescolare.

 

Preparazione della pasta frolla: 180 g di burro, 170 g di zucchero a velo, 15 g di miele, 450 g di farina “0”, 140 g di tuorli, 1 uovo.
Impastare a mano burro e zucchero, poi unire le uova e il miele, infine la farina. Creare un panetto omogeneo, coprirlo e farlo riposare in frigo per almeno 1 ora.

 

Preparazione della crema di cachi: far bollire insieme per circa 3 minuti lo zucchero con l’acqua. Una volta raffreddato frullare insieme i cachi privati della buccia, filtrare e ritirare.

 

Montaggio: stendere la pasta frolla con un mattarello fino ad uno spessore di 0,5cm. Foderare una tortiera precedentemente imburrata e infarinata. Mescolare in una bowl 220 g di riso venere cotto con 250 g di crema pasticcera e la fava tonka grattugiata. Riempire la tortiera e cuocere in forno a 175°C per circa 25 minuti. Far raffreddare, cospargere di zucchero di canna e con cannello da pasticceria caramellare. Tagliare la porzione di torta desiderata e servire con crema di cachi.


Stampa la ricetta