20 REGIONI, 20 BLOGGER, 20 RICETTE
UN TOUR GASTRONOMICO TRA I MIGLIORI SAPORI D’ITALIA.

Risotto mantecato al provolone del Monaco con fichi Cilentani
Campania
Ornella Buzzone

Descrizione ricetta

Preparare un risotto che parli della mia terra è stata una delle occasioni più belle mai capitate. Amo tutto della Campania, i colori, il mare, i frutti, gli ortaggi, i prodotti tipici, così mi sono detta il miglior modo per rappresentarla e farlo cucinando un piatto che rispecchi al meglio la mia terra.
Per la mia ricetta ho utilizzato il fico bianco del Cilento, tipico proprio della costiera Cilentana, che va dalle colline di Agropoli fino al Bussento e in gran parte inclusi nel Parco Nazionale del Cilento e del Vallo di Diano, che gode della denominazione protetta, il provolone del Monaco, che si ottiene dalla lavorazione del latte della vacca, tipica della zona di Vico Equense e ho irrorato il tutto con un ottima Falanghina del Sannio originaria della zona di Sant’Agata dei Goti.
Ho cercato di utilizzare ingredienti che rispecchiassero zone diverse della mia terra, molto importanti e ricche di prodotti così ho dato vita ad un ottimo risotto mantecato al provolone del Monaco con fichi Cilentani.
Per la riuscita del mio piatto mi sono fidata all’esperienza del Riso Gallo utilizzando il riso “Gran Riserva”, una qualità extra maturato 1 anno, che nasce da chicchi selezionati e seminati in un terreno argilloso, perfetto per tutti i tipi di risotti, proprio come il mio.

Ingredienti

  • 320 g di Riso Gallo Gran Riserva
  • 6 fichi verdi Cilentani
  • 2 cucchiai di olio extra vergine d’oliva
  • 50 g di burro
  • 1 bicchiere di Falanghina del Sannio
  • 1 cipolla
  • brodo vegetale
  • 4 fettine di prosciutto crudo affettato non troppo fine
  • provolone del Monaco
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
  • 80 g di parmigiano

30'

4

Media

Preparazione

1
Iniziate col mettere le fettine di prosciutto su una placca foderata con carta da forno e fatele leggermente abbrustolire sotto il grill.
2
Ponete l’olio in una casseruola, unite la cipolla mondata, lasciate insaporire per qualche istante e aggiungete parte del prosciutto croccante, poi il Riso Gallo Gran Riserva e fatelo tostare per due minuti bagnandolo con uno bicchiere di Falanghina. Lasciate evaporare il vino poi aggiungete un paio di mestoli di brodo caldo, fatelo bollire e portatelo a cottura, unite un poco di brodo caldo ogni volta che sarà necessario.
3
Tagliate a dadini il provolone e unitelo al risotto, aggiustate di sale e pepe.
4
Sbucciate i fichi, tagliateli a tocchetti e uniteli al risotto, mescolalo delicatamente e fate mantecare con una noce di burro e parmigiano.
5
Appena pronto servitelo con le sfoglie di crudo croccante, una fetta di fico e una spolverata di pepe.