Ricette "InVenta"


Sperimentazione e fantasia per Risi e Risotti che stimolano la tua curiosità e il tuo savoir faire ai fornelli.


Riso all’orientale un po’ milanese: Ossobuco in bianco con Riso Jasmine allo Zafferano


1355843082463_riso_ossobuco

Cosa ti serve

Per l'ossobuco
  • [   ] 4 fette di stinco di vitello
  • [   ] 70 g di burro
  • [   ] 1 cipolla
  • [   ] 1 cucchiaio di farina
  • [   ] 1 piccola carota a dadini
  • [   ] 1 gambo di sedano a dadini
  • [   ] 1 bicchiere di vino bianco
  • [   ] 300 g di brodo
  • [   ] prezzemolo q.b.
  • [   ] 1 limone non trattato
  • [   ] sale q.b.
  • [   ] pepe q.b. Per il riso
    • [   ] 2 bicchieri di Riso Jasmine
    • [   ] 2 bicchieri di acqua
    • [   ] 2 bustine di zafferano
    • [   ] 4 cucchiai d'olio
    • [   ] sale q.b.

Proposto da: Labna per Riso Gallo


90'
4
Media

Seguici sui social

Partnership

Ciao Gusto

Come si prepara:

Cucinare un riso all’orientale un  po’ milanese, è possibile.
Basta usare il Riso Jasmine e l’ossobuco.
Ossobuco:
Con un coltello tagliuzzate i bordi della carne per evitare che si arricci in cottura.
Soffriggete il burro in una grande padella e fatevi dorare la carne da entrambi i lati, poi togliete la carne e tenetela in caldo.
Nella stessa padella soffriggete la cipolla tritata, la carota e il sedano a dadini.
Non appena le verdure si colorano aggiungete la carne, infarinandola leggermente prima di metterla in padella, poi sfumate con il vino.
Versate il brodo e cuocete l’ossobuco coperto per un’ora e mezza a fuoco medio-basso, fino a rendere la carne molto tenera.
Poco prima di finire la cottura, aggiustate di sale e pepe, poi preparate un trito fine di prezzemolo e buccia di limone, da unire alla carne ben cotta.

 

Riso Jasmine:
Nel tempo di cottura dell’ossobuco, preparate il Riso Jasmine allo zafferano con la caratteristica cottura pilaf.
Il riso e l’acqua utilizzata per la cottura devono avere lo stesso volume, quindi per quattro porzioni occorrono all’incirca 2 bicchieri di Riso Jasmine, 2 bicchieri d’acqua, una presa abbondante di sale e 4 cucchiai d’olio.
Portate l’acqua salata con lo zafferano a bollore, versatevi il Riso Jasmine e richiudete immediatamente il pentolino.
Quando, dopo circa un minuto, l’acqua riprende il bollore, mescolate una sola volta con gesto veloce e delicato, poi chiudete il coperchio e portate la fiamma al minimo.
Solitamente un bicchiere di riso impiega 15/18 minuti a cuocere, ma aumentando le dosi aumenta anche il tempo di cottura necessario: 4 porzioni di riso cuociono in circa mezz’ora. Quando tutta l’acqua sarà stata assorbita e il riso all’orientale un po’ milanese appena preparato risulterà asciutto, sgranate il riso con una forchetta e mettetelo da parte.

Servite l’ossobuco ben caldo con il suo sugo insieme al Riso Jasmine allo zafferano.
Ed ecco di fronte a voi un riso all’orientale un po’ milanese.


Stampa la ricetta

Altre ricette "InVenta"