Il Riso che Sostiene

LA CARTA DEL RISO

 

Riso Gallo promuove la sostenibilità agricola con l’adesione alle pratiche di sostenibilità definite dai più prestigiosi schemi di certificazione internazionali, cui Riso Gallo aderisce – a beneficio di ambiente, comunità locali e consumatore finale.

Le aziende agricole partner sono invitate a sottoscrivere la Carta del Riso Gallo, un insieme di pratiche relative alla sostenibilità agricola e non solo, fondato sul principio di reciproco scambio di conoscenza, sapere, processi, il tutto a vantaggio dell’ecosistema-risaia e delle comunità che lo abitano.

La Carta del Riso Gallo si fonda sui principi del prestigioso protocollo Farmer Sustainability Assessment (FSA), cui Riso Gallo aderisce, e prevede che le aziende che vi aderiscono siano sottoposte ad audit periodico a cura di un ente certificatore esterno indipendente. Ad oggi, sono circa cento le aziende agricole che hanno iniziato il processo di adesione alla «Carta».

 

OLTRE il MONITORAGGIO dell’IMPATTO AMBIENTALE

 

La sostenibilità è, per Riso Gallo, una scelta strategica in cui ambiente, territorio, occupazione e benessere delle persone contribuiscono sinergicamente alla creazione di valore per un prodotto, il riso, che è alla base dell’alimentazione di milioni di persone.

Ecco che dunque sostenibilità significa andare oltre l’ambito agricolo per prendersi cura di tutta la filiera: dalle Comunità locali, attraverso il sostegno della cultura del riso e la sua valorizzazione; all’Ambiente in cui operiamo, prestando continua attenzione alla riduzione dell’impatto aziendale della produzione, a partire dall’utilizzo di energia elettrica da fonti 100% rinnovabili; alla Redditività del rice business, sostenendo i nostri partner conferitori delle varietà Arborio e Carnaroli da Agricoltura sostenibile con premialità e con una piattaforma di credito dedicata, PlusAdvance; all’Economia del territorio, che sosteniamo creando le condizioni di lavoro ideali per creare un legame duraturo con l’azienda e lavorando in sinergia con le Istituzioni del territorio.

 

ecosistema risaia

ECO-DESIGN ed ECONOMIA CIRCOLARE

 

 

Il coinvolgimento costante di tutti gli attori della filiera ha saputo dare origine ad un progetto integrato in cui competenze e obiettivi si sono uniti, dando vita, solo per citare alcuni esempi, alla prima applicazione efficace dell’utilizzo di plastica riciclabile certificata per la tecnologia sottovuoto e in Atmosfera Modificata; al passaggio pressoché completo del nostro cartoncino a FSC (lo stesso Corepla ha elogiato questo sforzo di innovazione), svolto insieme ai nostri partner; all’attivazione ed al sostegno di pratiche di economia circolare, attraverso l’acquisizione di quote in start-up quali RiceHouse o Mogu dedite al riutilizzo e valorizzazione degli scarti di produzione.

Per una autentica economia circolare, in cui la natura si fa, di volta in volta, architettura, design, arte, moda, garantendo al consumatore gli stessi standard di qualità e sicurezza alimentare, con in più la consapevolezza di contribuire al futuro sostenibile del pianeta

Riso Gallo SpA - Viale Riccardo Preve 4 27038 Robbio (PV) - Iscritta nella sezione ORDINARIA del Registro delle Imprese di PAVIA con il numero 07509770587 e al Repertorio Economico Amministrativo con il n. 181983 - Capitale sociale Euro 8.090.010,00 INTERAMENTE VERSATO - Codice Fiscale 07509770587 - Partita IVA 01407630183 - Tel. 0384-676.1 - Fax. 0384-672.136 - e-mail info@risogallo.it