Ricette "InVenta"


Sperimentazione e fantasia per Risi e Risotti che stimolano la tua curiosità e il tuo savoir faire ai fornelli.


Riso ai carciofi e scaloppa di fegato grasso al Marsala


GG300

Cosa ti serve

  • [   ] 280 g Riso Gallo Carnaroli del Pavese
  • [   ] 1 scalogno tritato
  • [   ] 130 g burro
  • [   ] 1 bicchiere vino bianco secco
  • [   ] œ l brodo di pollame bollente
  • [   ] 6 carciofi possibilmente liguri
  • [   ] 1 spicchio aglio tritato
  • [   ] 4 scaloppine di fegato grasso d'oca extra spesse 3 cm
  • [   ] œ bicchiere Marsala stravecchio
  • [   ] 24 foglie di ortica
  • [   ] olio extravergine d'oliva per friggere

Proposto da: Walter Eynard


30'
4
Facile

Seguici sui social

Partnership

Ciao Gusto

Come si prepara:

Mondare accuratamente i carciofi ricavandone solamente i cuori e privarli della barba interna.
Conservarli in acqua acidulata con del limone.
In una casseruola tostare brevemente il Riso Gallo Carnaroli del Pavese con una noce di burro.
Aggiungere lo scalogno e lasciarlo rosolare delicatamente.
Sfumare con il vino bianco e proseguire la cottura unendo poco per volta il brodo bollente.
A 3/4 di cottura del Riso Gallo Carnaroli del Pavese aggiungere i carciofi tagliati molto finemente e proseguire la cottura continuando a rimestare delicatamente, aggiungendo ancora brodo quando necessario.

 
A parte, in una padella ben calda, mettere una noce di burro e quindi le scaloppe di fegato prima passate nella farina.
Colorirle da entrambi i lati, salare e pepare, sfumarle con il Marsala e con un po’ di brodo.
Togliere le scaloppe e ridurre la salsa.

 
Mantecare il riso ai carciofi con il restante burro e servirlo guarnendo la superficie con una scaloppa, napparlo con la salsa addensata con una noce di burro e decorare i piatti con le foglie di ortica fritte e ben croccanti.


Stampa la ricetta

Altre ricette "InVenta"