Ricette "InTempo"


Risi e risotti pronti da cucinare con il minimo sforzo e la massima qualità, pur avendo poco tempo.


Risotto allo zafferano con scampi e fiori di zucca


GG327

Cosa ti serve

  • [   ] 200 g Riso Gallo Carnaroli del Pavese
  • [   ] 24 scampi sgusciati
  • [   ] 1 bicchiere vino bianco
  • [   ] 1 dl di Noilly Prat
  • [   ] 250 ml fondo di pollo
  • [   ] 150 ml fondo di pesce
  • [   ] 50 g patata grattugiata
  • [   ] 25 ml panna
  • [   ] 60 g burro
  • [   ] 1 mazzetto dragoncello
  • [   ] 1 mazzetto fiori di zucca puliti del pistillo e tagliati a pezzettini
  • [   ] la parte verde di una zucchina tagliata a dadini
  • [   ] 100 ml vino Poully Fumé
  • [   ] mezzo litro fumetto di pesce fatto con i carapaci degli scampi
  • [   ] olio extravergine d'oliva
  • [   ] zafferano in polvere
 

Proposto da: Heinz Beck


30'
2
Media

Seguici sui social

Partnership

Ciao Gusto

Come si prepara:

Preparazione del riso allo zafferano: cuocere 16 scampi al vapore per 1 minuto e salarli leggermente. In un pentolino bollire il vino bianco e il Noilly Prat fino a ridurli alla metà.

 

 

Aggiungere i fondi di pollo e di pesce, la patata continuando a ridurre fino a un volume di ml 200 circa. Unire la panna e 30 g di burro, far bollire e mescolare con il mixer. Condire con lo zafferano e aggiustare di sale e pepe. Lavare il dragoncello e friggerlo per qualche secondo. Saltare in olio i pezzettini di zucchina.

 
In una casseruola con 30 g di burro tostare il riso Carnaroli, sfumando con il Poully Fumé. Sempre rimestando continuare la cottura aggiungendo il fumetto bollente, in cui era stato precedentemente stemperato dello zafferano. Quando il riso allo zafferano sarà al dente, mantecarlo con gli scampi rimasti e tagliati a pezzetti, i fiori di zucca e le zucchine. Aggiustare di sale. Mettere il riso allo zafferanonei piatti un cucchiaio di salsa allo zafferano, disporvi sopra il risotto e guarnire con gli scampi e il dragoncello.


Stampa la ricetta

Altre ricette "InTempo"