Ricette "InVenta"


Sperimentazione e fantasia per Risi e Risotti che stimolano la tua curiosità e il tuo savoir faire ai fornelli.


Riso Vialone Nano al timo e fiori di zucca su crema di lenticchie di Onano


GG070

Cosa ti serve

  • [   ] 280 g riso Vialone Nano del Pavese
  • [   ] 1 piccolo scalogno tritato
  • [   ] 1 bicchiere di Chardonnay
  • [   ] 40 g olio extravergine di oliva
  • [   ] 50 g burro
  • [   ] 1 l brodo vegetale bollente
  • [   ] 1 piccolo pomodoro a dadolini
  • [   ] 40 g parmigiano-reggiano grattugiato
  • [   ] 1 spicchio di aglio
  • [   ] 100 g formaggio caprino fresco20 fiori di zucca (+ 4 per la guarnizione)
  • [   ] rametti di timo fresco
  • [   ] un po' di cerfoglio
  • [   ] 100 g di pasta kataifiPer la crema50 g carota
  • [   ] 50 g porro
  • [   ] 50 g sedano
  • [   ] 150 g lenticchie di Onano
  • [   ] 50 g olio extravergine di oliva
  • [   ] 1 spicchio di aglio
  • [   ] 1 rametto di salvia
  • [   ] 1 foglia di alloro

Proposto da: Loris Mozzini


40'
4
Elaborata

Seguici sui social

Partnership

Ciao Gusto

Come si prepara:

Per la crema: rosolare in olio le verdure a pezzetti. Aggiungere le lenticchie già lavate e portare a cottura. Regolare di sale. Frullare i 2/3 del preparato con un pò di liquido, filtrare con un colino e aggiungere le lenticchie rimanenti.

 

 

Mondare i fiori di zucca e farcire i 4 tenuti a parte per la guarnizione con il formaggio di capra ed il cerfoglio. Passarli in forno a 200° per 4 minuti.
In una padella dorare in olio extravergine di oliva lo spicchio di aglio, eliminarlo e trifolare leggermente gli altri fiori. Con la pasta kataifi formare 4 anelli di circa 7 cm di diametro per 7 di altezza. Imburrare e dorare in forno a 180°.

 

 
In una casseruola, appassire lo scalogno in olio extravergine di oliva, unire il riso Vialone Nano e tostarlo. Sfumare con il vino. Portare a cottura aggiungendo il brodo poco per volta e aggiustare di sale e pepe. Mantecare fuori dal fuoco con il burro, il parmigiano-reggiano, i fiori trifolati e i dadolini di pomodoro.
Servire in piatti caldi, dentro gli anelli di pasta che saranno stati posati su uno strato di crema di lenticchie. Guarnire con i fiori di zucca ripieni e i rametti di timo.


Stampa la ricetta

Altre ricette "InVenta"