Ricette "InViaggio"


Vapori di spezie e suoni che arrivano dal Punjab indiano fino alla Thailandia, dal Giappone fino alla Camargue.


Spezzatino d’agnello brasato alle carote con riso Jasmine al cumino e pistacchi


1364411691507_IMG_0566

Cosa ti serve

  • [   ] 2 bicchieri di riso Jasmine
  • [   ] 2 carote
  • [   ] 1 gambo di sedano
  • [   ] 1 cipolla piccola
  • [   ] 1/2 bicchiere di passata di pomodoro
  • [   ] 1/2 kg di spezzatino di agnello
  • [   ] chiodi di garofano in polvere
  • [   ] 1/2 bicchiere di vino (Barolo Barbaresco o Nebbiolo)
  • [   ] 2 bicchieri di acqua olio extravergine d’oliva
  • [   ] sale e pepe q.b.

Proposto da: Labna per Riso Gallo


60'
4
Bassa

Seguici sui social

Partnership

Ciao Gusto

Come si prepara:

Preparazione condimento: versate in pentola a pressione abbondante olio d’oliva, le verdure tagliate a tocchetti, la passata di pomodoro e i dadini di spezzatino; aggiungete in pentola anche una bella spolverata di pepe nero, una presa di polvere di chiodi di garofano, mezzo bicchiere di buon vino rosso, e infine acqua sufficiente a coprire tutti gli ingredienti.
Fate cuocere lo spezzatino in pentola a pressione per 40 minuti dal sibilo, a fuoco basso. Se non avete la pentola a pressione seguite lo stesso procedimento con una pentola normale, allungando i tempi di cottura.

 
Quando la carne è cotta e le verdure sono tenere, togliete la carne dalla pentola con l’aiuto di un cucchiaio e frullate le verdure rimaste nella pentola: potete usare il minipimer o il passaverdure a mano.
Rimettete in pentola la carne e il suo condimento, facendo un po’ asciugare il sugo a fuoco basso, se necessario.

 

 

 

Preparazione riso: a parte, preparate il riso Jasmine con la caratteristica cottura pilaf. Il riso e l’acqua utilizzata per la cottura devono avere lo stesso volume, quindi per 4 porzioni occorrono all’incirca 2 bicchieri di riso, 2 bicchieri d’acqua, una presa di sale e 4 cucchiai d’olio.

 
Portate l’acqua salata, con l’olio, a bollore, versatevi il riso insieme al cumino e richiudete immediatamente il pentolino.
Quando, dopo circa un minuto, l’acqua riprende il bollore, mescolate una sola volta con gesto veloce e delicato, poi chiudete il coperchio e portate la fiamma al minimo.

 
Fate cuocere per circa 20 minuti, finchè tutta l’acqua non sarà stata assorbita, poi fate raffreddare il riso e sgranatelo con una forchetta. Tritate grossolanamente circa 100 g di pistacchi spellati, non salati e mescolateli al riso.


Stampa la ricetta

Altre ricette "InViaggio"