Ricette "InForma"


Risi e Risotti che tengono sotto controllo l'armonia del tuo corpo e della tua mente.


Il Riso dell’alpe


GG235

Cosa ti serve

  • [   ] 250g Riso Carnaroli del Pavese Gran Riserva
  • [   ] 1l Brodo di Carne
  • [   ] Vino Bianco
  • [   ] 1 Cipolla
  • [   ] 100g Burro
  • [   ] 50g Burro Chiarificato Nocciola
  • [   ] 100g Ricotta
  • [   ] Timo
  • [   ] Erba Cipollina
  • [   ] 50g Foglie di Spinacini Selvatici
  • [   ] Sale
  • [   ] Pepe.

Proposto da: Sergio Sesone


40'
4
Difficile

Seguici sui social

Partnership

Ciao Gusto

Come si prepara:

Preparazione del riso: in una casseruola sbollentate le foglie di spinaci selvatici. Scolatele e passatele in padella con il burro, poi tritatele finemente e tenetele da parte. Soffriggete la cipolla nel burro, aggiungete il riso, sfumate con il vino bianco e lasciatelo evaporare, Bagnate con il brodo bollente e portate a cottura a fuoco moderato aggiungendo gli spinacini tritati. Togliete la pentola dal fuoco moderato aggiungendo gli spinacini tritati.

 

Togliete la pentola dal fuoco e mantecate con la ricotta, l’erba cipollina tritata finemente e alcune foglie di timo. Servite ben caldo aggiungendo sul riso impiattato alcuni crostini di pane raffermo passato in padella con il burro chiarificato


Stampa la ricetta

Altre ricette "InForma"