Ricette "InVenta"


Sperimentazione e fantasia per Risi e Risotti che stimolano la tua curiosità e il tuo savoir faire ai fornelli.


Savarin di riso con ragú di lumache alla piacentina


GG149

Cosa ti serve

Per il ragù
  • [   ] 500 g polpa di lumache
  • [   ] 2 carote
  • [   ] 1 gambo di sedano
  • [   ]  1 ciuffetto di prezzemolo
  • [   ] 1 foglia di alloro
  • [   ] 1 rametto di timo
  • [   ] 1 rametto di maggiorana
  • [   ] 200 g salsa pomodoro
  • [   ] sale
  • [   ] pepe
  • [   ] olio extravergine di oliva
Per il risotto
  • [   ] 300 g riso Carnaroli del Pavese Gran Riserva
  • [   ] 1 scalogno
  • [   ] 3/4 l brodo di carne
  • [   ] 1/2 bicchiere vino bianco
  • [   ] 80 g burro
  • [   ] 100 g Parmigiano-Reggiano grattugiato
  • [   ] cerfoglio
  • [   ] erba cipollina

Proposto da: Filippo Chiappini Dattilo


60'
4
Difficile

Seguici sui social

Partnership

Ciao Gusto

Come si prepara:

Il ragú per il savarin di riso: pulite le lumache. Soffriggete le carote e il sedano tagliati a piccoli pezzi in una casseruola con poco olio, quindi unite un cucchiaio di prezzemolo tritato. Preparate un bouquet di aromi con l’alloro, il timo e la maggiorana e unitelo alle verdure assieme alla polpa delle lumache. Rosolate il tutto, aggiungete la salsa di pomodoro, aggiustate di sale e pepe e cuocete dolcemente per un paio d’ore, bagnando durante la cottura con poco brodo bollente.

 

Preparazione del savarin di riso: fate fondere metà del burro in una casseruola, unite lo scalogno tritato, quindi il riso. Fatelo tostare e sfumate con il vino, quindi continuate la cottura aggiungendo poco per volta il brodo bollente e rimestando. Mantecate il risotto fuori del fuoco con il restante burro e il formaggio, poi versatelo in una forma da savarin imburrata. Lasciate riposare il savarin di riso per qualche minuto, sformate su un piatto da portata e mettete al centro il ragú di lumache. Decorate con erba cipollina e cerfoglio.


Stampa la ricetta

Altre ricette "InVenta"