Ricette "InVenta"


Sperimentazione e fantasia per Risi e Risotti che stimolano la tua curiosità e il tuo savoir faire ai fornelli.


Riso zafferano e baccalà alla Vittorio


GG026

Cosa ti serve

Il risotto
  • [   ] 300 g Riso Gallo Carnaroli del Pavese
  • [   ] 1 piccola cipolla
  • [   ] 50 g burro
  • [   ] œ bicchiere vino bianco secco
  • [   ] 1 l e mezzo brodo vegetale
  • [   ] un grosso pizzico di pistilli di zafferano.
La salsa
  • [   ] 1 cipolla media
  • [   ] 100 g olio extravergine d'oliva
  • [   ] mezzo bicchiere vino bianco secco
  • [   ] 200 g panna
  • [   ] 1 bicchiere brodo di pesce
  • [   ] 250 g baccalà
  • [   ] una manciata olive taggiasche. Olio d'oliva per friggere.
 

Proposto da: Enrico e Roberto Cerea


40'
4
Media

Seguici sui social

Partnership

Ciao Gusto

Come si prepara:

Tagliare il baccalà a dadini, passarli in una pastella preparata con farina bianca, farina di mais e latte e friggerli in olio d’oliva.
Sgocciolarli su carta assorbente da cucina.

Tritare finemente la cipolla e soffriggerla con l’olio extravergine d’oliva, aggiungere il vino bianco, poi il brodo e far restringere della metà.
Aggiungere la panna e cuocere per 10 minuti.
Unire alla salsina il baccalà fritto e le olive taggiasche.

 

Tritare finemente la cipolla, soffriggerla nel burro, aggiungere il Riso Gallo Carnaroli del Pavese, tostarlo e bagnare con il vino bianco facendolo evaporare.
Aggiungere piano piano il brodo vegetale bollente, i pistilli di zafferano e portare a cottura.

 

Suddividere il riso zafferano e baccalà alla Vittorio nei piatti e guarnirlo con la salsa calda.


Stampa la ricetta

Altre ricette "InVenta"