Ricette "InGusto"


Risi e risotti pronti da cucinare con il minimo sforzo e la massima qualità, pur avendo poco tempo.


Risotto alle roselline e gamberoni di Sanremo


RISO GALLO SANREMO

Cosa ti serve

  • [   ] 240 g. di Riso Blond Grandi Risotti
  • [   ] 50 g. di Riso Gallo Venere
  • [   ] 16 gamberoni rossi di Sanremo (carabineros)
  • [   ] 4 piccole seppie (da servire crude
  • [   ] 2 lamelle di zenzero
  • [   ] 150 g di burro
  • [   ] 1 bicchiere di champagne
  • [   ] 1/2 limone
  • [   ] 2 manciate di petali di rose essiccate
  • [   ] 2 rose fresche del tipo “Canina”
  • [   ] 1 l d’acqua
  • [   ] 1 foglia di alloro
  • [   ] 150 g di pecorino dolce non stagionato a dadolini
  • [   ] 1 scalogno tritato
  • [   ] olio extravergine q.b.
  • [   ] 1 spicchio di aglio
  • [   ] sale q.b.

Proposto da: Bruno Barbieri del Ristorante “Arquade”


90'
4
Difficile

Seguici sui social

Partnership

Ciao Gusto

Come si prepara:

Per il brodo: 1 l d’acqua, 2 manciate di petali di rose essiccate, 2 lamelle di zenzero. Fare bollire per almeno 30 min. e poi filtrare il tutto.
Per il burro aromatizzato: Sciogliere il burro a bagnomaria, unire i petali di rosa “Canina” fresca, dopo averli lavati, asciugati e tagliati a striscioline. Mettere il burro nel congelatore per ridargli la consistenza iniziale.
Per i gamberoni: Staccare le teste e sgusciare le code dei gamberoni. Metterli a marinare minimo 1 h in olio, aglio, sale e pepe. Tagliarli a pezzi grossi.
Per le seppie: Lavare le seppie, metterle in acqua, sale e abbondante ghiaccio per minimo 1 h. Tagliarle a listarelle sottili e condirle a crudo con olio, sale, pepe e limone.
Per la decorazione: 50 g di riso Venere bollito per circa 18 min, roselline fresche, erba cipollina.

Esecuzione risotto: In una casseruola rosolare lo scalogno tritato nell’olio e tostarvi il riso Blond Grandi Risotti; sfumare con un bicchiere di champagne, aggiungere i gamberoni marinati e fatti a grossi pezzi e incominciare la cottura del riso bagnandolo con il brodo di rose e zenzero bollente e aggiustandolo di sale. Dopo circa 15 min spegnere e mantecare col burro aromatizzato, una foglia di alloro e il pecorino dolce. Togliere la foglia di alloro, unire le seppie crude e un filo di olio extravergine. Disporre il risotto in piatti caldi e, volendo, decorare con roselline fresche, riso Venere bollito ed erba cipollina.
Decorazione: Disporre n. 5 fili di erba cipollina in orizzontale e formare il rigo musicale. Costruire quindi delle note con il riso Venere e guarnire il bordo del piatto con le roselline.


Stampa la ricetta

Altre ricette "InGusto"