Da Guida Gallo:
le tue Feste Gourmet

Scarica il pdf

Arancina con il ragù di palamita

Di Filippo La Mantia

«I profumi della Sicilia scorrono nelle mie vene. I colori e gli odori delle isole Eolie, Egadi e di Pantelleria mi hanno lasciato ricordi indimenticabili e questo ha fatto sì che nei miei piatti non mancassero continui omaggi alla mia terra.»

Vai alla ricetta

Risotto ai limoni del Lago di Garda e filetto di lucioperca

Di Giancarlo Morelli

«La cucina italiana è unica e ha una storia tutta sua. Non possiamo paragonarla a nessun’altra. Pochi lo dicono, ma abbiamo la terra con più biodiversità al mondo.»

Vai alla ricetta

Divisionismo in cucina… un risotto exponenziale

Di Daniel Canzian

«Per me la cucina rappresenta un’arte che trova la sua espressione più raffinata attraverso la sintesi e la semplicità. La tradizione è fondamentale, tuttavia per guardare al presente e immaginare il domani, è necessario attualizzarla e riconoscere la legge dell’equilibrio imposta dalla natura.»

Vai alla ricetta

Risotto alla milanese da passeggio

Di Claudio Sadler

«Mi piace definire la mia cucina ‘moderna in evoluzione’, perché la considero un contributo al rinnovamento. Modernità e tradizione sono due estremi che, se dosati sapientemente, possono regalare gusti unici e innovativi rispettando la storia.»

Vai alla ricetta

Risotto con patate di Polignano, cozze nostrane e pomodori gratinati al pecorino

Di Alessandro Negrini e Fabio Pisani

«La nostra è una cucina contemporanea che ha alla base i sapori dei territori italiani. Il nostro è un approccio di grande rispetto verso i sapori originari, con ricette che valorizzano la bontà degli ingredienti proposti in modo unico e speciale.»

Vai alla ricetta

Riso, aneto, Trentodoc e polvere di porcini

Di Alfio Ghezzi

«Piatti pensati e cucinati con responsabilità rispettando le stagioni e la filiera corta, una cucina onesta e concreta. Tutto ciò si traduce nel mio lavoro con l’idea che la visione semplice del cibo, o meglio l’essenzialità, sia la chiave per la riflessione e la comprensione del nostro essere cuochi consapevoli.»

Vai alla ricetta

Riso Gallo Gran Riserva alle susine caramellate, animelle di vitello glassate e grué di cacao

Di Giovanni Di Pirro

«Un piatto prende spunto dai momenti del proprio vissuto: i ricordi della vita passata con la mia famiglia, la mia cultura, le origini, ed in particolare la mia curiosità e il mio percorso professionale, mi stimolano ricordi importanti tanto da emozionarmi e darmi l’ispirazione per creare piatti nuovi.

Vai alla ricetta

Riso Gallo Gran Riserva, calamari spillo croccanti, aglio gentile e datterini confit

Di Andrea Bertoni

«Il territorio rappresenta il valore fondante della nostra tradizione culinaria e ne costituisce al tempo stesso il futuro.»

Vai alla ricetta

Battuta di scampi su Riso Gallo Nero, crema di zucca e lenticchie

Di Remigio Dal Corso

«Amo proporre i prodotti della campagna e della laguna, come le verdure dell’orto biologico della Villa e il pesce freschissimo dalle terre sabbiose e salmastre dell’isola di Sant’Erasmo, cucinati con attenzione e con rispetto della materia prima.»

Vai alla ricetta

Il mare in un risotto mantecato alla barbabietola

Di Gioacchino Pontrelli

«Parto dalla tradizione e dall’eccellenza delle materie prime e le ricreo sapientemente: non c’è bisogno di coprire con salse il sapore di un pesce freschissimo.»

Vai alla ricetta
Riso Gallo SpA - Viale Riccardo Preve 4 27038 Robbio (PV) - Iscritta nella sezione ORDINARIA del Registro delle Imprese di PAVIA con il numero 07509770587 e al Repertorio Economico Amministrativo con il n. 181983 - Capitale sociale Euro 8.090.010,00 INTERAMENTE VERSATO - Codice Fiscale 07509770587 - Partita IVA 01407630183 - Tel. 0384-676.1 - Fax. 0384-672.136 - e-mail info@risogallo.it

Choice Billing Address

×